10/03/13

La Millefoglie alla Crema Chantilly aromatizzata all'Arancia


Era da tempo che meditavo di preparare quella che, secondo me, e' una delle torte piu' facili, veloci ed apprezzate. Nonostante i disagi di questi periodi (non ho piu' piani d'appoggio in casa ed attrezzatura varia in cucina) e' sempre forte in me il desiderio di mettermi ai fornelli. Non so quanto ancora potra' durare, non ci voglio nemmeno pensare perche' togliermi la cucina e' come levarmi qualcosa di molto prezioso ed importante. Oggi ho preparato questo dolce con una base di sfoglia gia' pronta, di quelle che si trovano nel reparto farine, preparati per dolci e decori vari, proprio per la mia mancanza di spazi. Solitamente la preparo utilizzando della sfoglia in rotolo che taglio in 4, punzecchio con i rebbi di una forchetta, spennello di tuorlo e cospargo di zucchero prima di infornare. Ho avuto comunque modo di scoprire che queste basi pronte (ho usato quella della Matilde Vicenzi) sono veramente ottime e veloci nella preparazione. Quindi...


HO:

1) preparato una Crema Pasticcera aromatizzata all'Arancia come quella che si legge QUI  e fatta raffreddare
2) montato con le fruste elettriche una confezione piccola di panna gia' dolcificata (uso la Hoppla') che ho unito poi alla crema precedentemente preparata e raffreddata
3) preparato il dolce alternando la sfoglia alla crema
4) coperto tutto attorno ai bordi con la crema
5) messa in frigorifero per circa un'ora a solidificare la crema
6) pelato a vivo un'arancia rossa aiutandomi con un coltello ben affilato
7) preparato una sorta di Ganache veloce mettendo 100gr di cioccolato fondente extra e due abbondanti noci di burro in un recipiente in vetro lasciando sciogliere il tutto per qualche minuto nel microonde
8) coperto le fettine di arancia per meta' con la Ganache mettendole sopra una griglia a colare il cioccolato in eccesso ponendole successivamente in frigo il tempo che basta ad indurire la Ganache
9) tolto il dolce dal frigo e cosparso la superficie di zucchero a velo e granella di nocciole
10) ricoperto interamente i bordi con la granella di nocciole e decorato con le fettine di arancia al cioccolato






09/03/13

La Crema Pasticcera all'Arancia


La Crema Pasticcera e' un ingrediente fondamentale per molte torte e biscotti, e' molto versatile e ci si puo' sbizzarrire accostandola ai sapori piu' disparati lasciandosi aiutare dalla fantasia, dagli ingredienti a dispoosizione e in base a quello che dovra' farcire o ricoprire. Questa e' aromatizzata all'arancia, un gusto sempre gradito e piacevolmente delicata. Quindi...

HO:

1) messo 3 tuorli d'uovo e 3 cucchiai di zucchero bianco in una casseruola antiaderente battendo bene con una frusta in gomma per circa 5 minuti
2) aggiunto 3 cucchiai di farina 00 continuando a mescolare
3) unito mezzo litro di latte precedentemente bollito continuando a mescolare per non formare grumi
4) incorporato la buccia grattata di un arancio e il succo di due
5) messo sul fuoco e a bollitura lasciato cuocere per circa 3 minuti

Il Risotto con Carciofi Tema e Patate



Ieri al supermercato ho adocchiato dei bellissimi Carciofi Tema di provenienza Sarda che facevano bella mostra sugli scaffali del reparto ortofrutta e come poter resistere a quel bel colore violetto intenso con leggere sfumature verdi e gialle? Comperati senza pensarci due volte visto che la sua stagione migliore comincia a Novembre per concludersi a Marzo e quindi oramai agli sgoccioli. Oggi questi Carciofi sono diventati ingrediente principale di un delicato risotto consumato a pranzo. Essendo questa una varieta' che si distingue per il suo caratteristico sapore leggermente amarognolo ho voluto abinarli a delle patate per equilibrarne il gusto. Quindi...

HO:

1)  mondato, lavato e tagliato a fettine sottili 2 Carciofi
2)  pelato 2 Patate di media grandezza, lavate e tagliate a cubetti
3) soffritto per qualche minuto, in una capace casseruola, della Cipolla bianca aggiungendo subito dopo i Carciofi e le Patate lasciando cuocere per circa 10 minuti e bagnando con poco brodo appena tendevano ad asciugare
4) unito 300gr di Riso Carnaroli facendolo insaporire e sfumato con vino bianco
5) aggiunto del brodo vegetale bollente, mestolo dopo mestolo, mescolando con molta delicatezza per evitare che i chicchi di riso si rompano  
6) portato a cottura per circa 18 minuti facendo assorbire completamente il brodo in eccesso
7) mantecato a fiamma spenta con del burro e del Grana Padano


08/03/13

Mayonnaise Cookie Variety



Questa settimana ho avuto per un paio di giorni una "toccata e fuga" in quel di Roma e sapendo di dover incontrare una persona a cui piacciono i dolci ed e' golosa di ciliegie non ho avuto molta difficolta' nel decidere quale sarebbe stato un dono sicuramente gradito: i biscotti alla maionese con ciliegine candite. Non ne avevo mai fatti di simili e mi sono affidata quindi alla mia esperienza nel modificare le ricette originali. Esperimento che considero felicemente riuscito, associato a quello con aggiunta di cacao per variare un poco l'assortimento. Quindi...

HO:

1) preparato un impasto come da Mayonnaise Cookie che troverete cliccando QUI
2) diviso l'impasto - prima di essere messo a riposo - in due parti
3) aggiunto ad una parte di questo un paio di cucchiai di cacao amaro continuando ad impastare e riponendo entrambi in frigo per i classici 30 minuti di riposo
4) usato lo stesso procedimento di modellazione del biscotto classico per quanto riguarda la parte al cacao
5) formato delle palline con l'impasto chiaro al quale ho aggiunto sulla superficie una ciliegina candita rossa (mi sarebbe piaciuto metterne anche di verdi ma al supermercato le avevano terminate) premendo delicatamente affinche' penetrasse quel poco che basta a farla attaccare al biscotto
6) infornato per i soliti 10\15 minuti
7) messi in una scatola di latta una volta raffreddati 

(Trovo inutile e scontato dire che sono stati molto apprezzati e divorati con gusto ma visto che sono soddisfatta di questo mio esperimento lo dico: sono stati molto apprezzati e divorati con gusto) 
=(◠‿◠)=