28/06/17

Homemade Almond Butter o Burro di Mandorle Fatto in Casa






Preparare in casa un ottimo burro di mandorle è facilissimo: ci servirà solamente un frullatore potente e... un po' di mandorle!

Il burro di mandorle e' molto usato nella cucina vegana come sostituto del burro classico per preparare dolci, torte, biscotti, creme o per arricchire il pesto e mantecare i risotti. E' ottimo anche spalmato sul pane o fette biscottate e per prepararne un vaso da circa 250...

HO:

1) scaldato 250 gr. di mandorle con la pelle per 5 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi facendo attenzione che non scuriscano
2) versato le mandorle nel robot da cucina e frullato fino ad ottenere una farina
3) continuato a frullare per amalgamare il composto fermando ogni tanto il mixer per spingere le mandorle verso il suo interno, aiutandomi con una spatola, fino a quando la farina di mandorle non e' diventata una crema delicata
4) invasato il burro di mandorle e conservato in frigorifero mescolandolo bene prima di ogni utilizzo


Enjoy! :)



 SUGGERIMENTI:

È possibile aromatizzare il  burro di mandorle con vaniglia, cannella, sciroppo d’acero o miele se utilizzato per la preparazione di dolci.

Il tempo necessario per trasformare le mandorle in polvere (prima) ed in crema burrosa (in un secondo momento) dipende dalla potenza del frullatore utilizzato. 

Conservare il burro di mandorle in frigorifero e consumarlo entro 3-4 settimane.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Preparazioni_di_Base/burro-mandorle.html


27/06/17

Pea and Mint Soup o Zuppa di Piselli e Menta



La bellezza di questa zuppa, facilissima da preparare, è che si può mangiare tutto l'anno perché è perfetta da gustare sia fredda che calda. 
La combinazione di piselli e menta è molto rinfrescante così personalmente preferisco prepararla quando le giornate sono molto calde ma è deliziosa in entrambi i modi!

Questa Pea and Mint Soup e' una zuppa semplice e veloce e per prepararla...


HO:

1)portato ad ebolizione 1 litro d'acqua in una grande pentola ed aggiunto una generosa presa di sale rosa dell'Himalaya (ma va benissimo anche quello classico bianco)

2)aggiunto una manciata di foglie di menta fresca e portato il liquido ad ebollizione
3)unito 500 gr. di piselli congelati e lasciati cuocere per 8-10 minuti fino a quando sono risultati leggermente teneri
4)scolato la menta e i piselli lasciando un poco di liquido di cottura e trasferiti di nuovo in pentola
5)lasciato raffreddare per 3-4 minuti
6)aggiunto un po'del liquido di cottura messo precedentemente da parte (abbastanza per coprire i piselli e la menta) e frullato con un frullatore ad immersione per 1-2 minuti fino ad ottenere una liscia purea verde
7)insaporito con sale e pepe nero appena macinato e aggiunto un generoso filo d'olio d'oliva
8)aggiunto 140 ml di crème fraîche alla purea di piselli e menta e frullato ancora per alcuni secondi, amalgamando bene il tutto
9)servito in scodelle da zuppa aggiungendo un cucchiaio di crème fraîche al centro di ciascuna e un filo di olio di oliva

Enjoy! :)





Suggerimento:


In alternativa alla crème fraîche si puo' utilizzare la panna acida o si può preparare una miscela con un cucchiaio di aceto o di limone in due tazze di panna e facendo cagliare il composto ottenuto


Per saperne di piu':

La crème fraîche è una crema tradizionale della cucina francese, ma oggi utilizzata e diffusa in molte cucine europee. È un tipo di panna acida con il 30/45% di grassi, di colore bianco, di densità consistente e dal sapore leggermente acidulo